Furto con spaccata

9 settembre 2012
San Marino – Altro furto con spaccata, questa volta a Rovereta in strada dei Paceri ai danni di un negozio di prodotti naturali / Natural Shop e Bar Incontro, furti con troppe analogie: la banda potrebbe essere la stessa. Spaccano la vetrina di ingresso con la macchina, non si preoccupano dei testimoni e se ne vanno con un magro bottino. Il furto per le caratteristiche assomiglia a quello perpetrato nei confronti del bar Incontro di Serravalle in prima serata (circa alle 22) il 31 agosto scorso. I ladri per spaccare la porta di ingresso in vetro hanno usato il coperchio in ghisa di un chiusino delle fognature, si sono introdotti all’interno, hanno prelevato tre macchinette del video poker e sono fuggiti. La modalità di accesso dentro il locale, il mancato timore di essere sentiti o osservati (anche al Bar Incontro c’è la presenza di un testimone) l’orario in cui i furti sono avvenuti e la consapevolezza del magro bottino (anche al Natural Shop il furto non può aver fruttato una cifra più alta di mille euro), sono quattro caratteristiche che potrebbero collegare i due episodi.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in -Furti and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.