Arrestata perchè si ri-collega l’acqua staccata

8 giugno 2012
Riccione – Le staccano il contatore per morosità ma lei, una 40enne napoletana residente a Riccione, ha preferito manomettere l’impianto idrico collegandosi direttamente alla conduttura principale servendosi così del servizio ma a titolo gratuito. Il trucco è stato però scoperto da un tecnico Hera il quale ha lanciato la segnalazione alla propria compagnia la quale ha provveduto a denunciare il fatto ai Carabinieri. Il sopralluogo dei militari ha confermato l’ipotesi della denuncia e ora la donna, per altro pregiudicata, è stata arrestata e dovrà rispondere di furto aggravato. Il Danno è quantificabile in diverse centinaia di euro.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in La Legge and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.