Contratto di lavoro non rinnovato

12 maggio 2012
Ferrara – Una vicenda curiosa che giovedì scorso ha portato in carcere un giovane di 32 anni di Ferrara. I carabinieri infatti lo hanno arrestato in un salone d’acconciature della città, dopo che l’uomo aveva rubato, ai danni della sua ex titolare, forbici, asciugacapelli e altre attrezzature da parrucchiere per il valore di circa mille euro.
All’uomo infatti non era stato rinnovato il contratto di lavoro da dipendente, perché, secondo il racconto di militari, l’attività si deve spostare fuori città. La donna però aveva promesso a B.S., queste le iniziali dell’uomo arrestato, un premio di 350 euro. Il 32enne allora, avendo ancora le chiavi del negozio e non avendo ancora ricevuto i 350 euro, ha fatto razzia dell’attrezzatura e ha detto alla donna che se rivoleva tutto doveva dargli i soldi. La donna, dopo aver avvertito i militari, ha dato appuntamento nel negozio al suo ex dipendente dove è poi stato arrestato per furto aggravato dai carabinieri.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in Il lavoro va abolito and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.