Rapine in due supermercati

01 febbraio 2012
Roma – Due rapine in due diversi supermercati di Roma sono stati messi a segno causando in entrambi i casi il ferimento di una persona. Nel pomeriggio il primo colpo è stato messo a segno al Todis nel quartire di Casal de’ Pazzi dove a essere colpito dai banditi il direttore del supermercato. L’uomo è stato raggiunto da un colpo di pistola a una gamba, che sarebbe partito nel corso di una colluttazione. Poco prima delle 20 due uomini a volto coperto e armati di pistola hanno fatto irruzione in un supermercato in via Cornelio Sisenna, a Torre Spaccata. Dopo aver intimato alla guardia di restare all’esterno, una volta dentro hanno minacciato i dipendenti e si sono fatti consegnare l’incasso. Mentre fuggivano dal supermercato il vigiantes ha tentato di bloccarli ed è stato colpito con la canna della pistola alla testa. I due sono fuggiti su un’auto guidata da un complice.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in -Rapine and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.