Furto d’acqua?

11 giugno 2011
Sciacca (Ag) – I carabinieri di Sciacca (Ag), al termine di un controllo effettuato insieme ai tecnici di Girgenti Acque, la societá che gestisce il servizio idrico, hanno arrestato sei persone con l’accusa di furto aggravato per essersi collegati abusivamente alla condotta. Nei loro confronti sono stati disposti gli arresti domiciliari. I sei avrebbero rimosso il sigillo ufficiale dell’utenza collegandosi cosí alla rete idrica mediante una potente pompa in grado di aspirare l’acqua.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in -Furti, La Legge and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.