Veloci, furbi e disarmati

22 marzo 2011
Firenze – Due uomini hanno compiuto una rapina nella filiale della Banca del Credito Cooperativo dell’Impruneta, a Tavarnuzze. Per velocizzare la fuga, un loro complice ha usato l’auto per sfondare la vetrata della banca.
Il bottino e’ di 11 mila euro.
Un furgone delle guardie giurate ha tentato di fermare l’auto dei rapinatori, tamponandola, ma senza riuscire a fermarla. A fare il colpo due banditi con il volto coperto da cappucci e parrucche e disarmati.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in -Rapine and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.