Rubati 4mila euro dai video-poker

6 giugno 2012
Seriate (Bg) – Un 25enne dipendente della ditta Costantelli, incaricato di raccogliere i soldi delle macchinette e dai videopoker, oggi pomeriggio è entrato al bar “Non solo Bruna” di Seriate per compiere il proprio lavoro. Una volta prelevato il denaro dalle macchinette, il giovane è uscito di nuovo in strada e si è recato verso il suo furgone. All’improvviso un bandito armato di pistola e con il volto coperto da una sciarpa lo ha avvicinato e minacciandolo gli ha intimato di consegnargli le chiavi del furgone. Una volta ottenute le chiavi, il malfattore è salito sul mezzo ed è fuggito. L’uomo, ripresosi dallo choc, ha subito avvisato la ditta. Da lì l’allarme ha raggiunto il 112 e i carabinieri, grazie al sistema satellitare installato sul furgone, sono riusciti a rintracciare il veicolo, a Pedrengo, a pochi chilometri dal luogo della rapina. Il furgone era stato abbandonato ma nessuna traccia del rapinatore, che è riuscito a portarsi via almeno 4mila euro.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in -Rapine and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.