82 anni, mago del borseggio

24 marzo 2012
Roma – Benito, così si chiama l’anziano, fermato decine di volte per furti sui mezzi pubblici, è stato pizzicato ancora in via Nazionale. I carabinieri della stazione di Roma Trastevere, liberi dal servizio, a bordo di un autobus dell’Atac hanno arrestato per tentato furto aggravato, il mago del borseggio, Benito, un pensionato di 82 anni, già arrestato decine e decine di volte per lo stesso motivo. L’uomo è stato sorpreso a bordo dell’autobus Atac della linea 40, in via Nazionale, dai militari in borghese liberi dal servizio, mentre stava tentando di rubare alcuni effetti personali dal borsello di un romano. “Nonno-borseggio”, già sottoposto all’obbligo di firma, dopo l’arresto è stato accompagnato in caserma e trattenuto in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in -Furti and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.