Evade dal carcere scavalcando il muro

26 febbraio 2012
Brescia – Polizia e carabinieri gli stanno dando la caccia in tutta la provincia ma, al momento, non c’è nessuna traccia di F.G., 25 anni da compiere il prossimo 15 giugno, evaso dal carcere Canton Mombello di Brescia. Erano le 10.10 circa quando è scattato l’allarme. Una fuga che il giovane kosovaro, in carcere per rapina, ha tentato con altri due complici, bloccati dalla polizia penitenziaria prima di scavalcare il muro di cinta.
Ammesso ai lavori interni come addetto alle cucine il giovane è riuscito a raggiungere e quindi scavalcare il muro di cinta utilizzando una corda. Una volta all’esterno è scappato in direzione del centro cittadino. “Le prime ricerche – dicono gli inquirenti- sono state effettuate nelle vie intorno alla casa circondariale e poi sono state estese alle stazioni ferroviarie e alle linee di autobus extraurbani”.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in Evasioni and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.