Ucciso a soli 20 anni

26 aprile 2012
Padova – A Civè di Correzzola, in provincia di Padova, il proprietario di una tabaccheria svegliato nella notte da rumori provenienti dal suo negozio, situato proprio sotto la sua abitazione, ha aperto il fuoco e ha ucciso un ladro e ne ha ferito un secondo. Il giovane moldavo morto aveva 20 anni. Due complici sono riusciti a fuggire a bordo di un’auto verde risultata poi rubata. Uno è stato poi fermato e ora dovrà essere interrogato dai carabinieri di Padova e di Piove di Sacco che indagano sul caso. Sul tabaccaio, 47 anni, che ha raccontato agli investigatori che dopo aver sentito i rumori in negozio è sceso armato e ha affrontato i ladri in strada facendo fuoco, è stato aperto un fascicolo con l’accusa di omicidio. L’uomo risulta essere in stato di libertà alla luce dell’iscrizione nel registro degli indagati che sembra essere un atto dovuto.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in -Rapine and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.