“Ruba” 20 centesimi : 2 mesi di carcere

7 maggio 2009
Crema – Un uomo è stato condannato a ben due mesi di carcere e 79 euro di multa dal tribunale di Crema per furto. Il condannato infatti si rese protagonista di un furto rubando la ragguardevole cifra di 20 centesimi di euro da una cassetta per le elemosine. La polizia lo colse in flagranza di reato e provvide alla relativa denuncia. Oltre la condanna alla reclusione e la multa l’uomo ha dovuto anche restituire i 20 centesimi. E il “ladro” se l’è cavata bene se pensiamo che il giudice è stato clemente: la richiesta del pubblico ministero infatti era ben più pesante: 4 mesi di carcere e 110 euro di multa. L’uomo attualmente è in libertà.

About Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
This entry was posted in La Legge and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.