Furto in casa Graziani

2 maggio 2011
Novafeltria(Pe) – Ieri intorno alle 21, alcuni ladri, dopo aver aperto un varco nella rete di recinzione si sono introdotti nella villa del cantautore teramano Ivan Graziani scomparso il rpimo gennaio del 1997 a Novafeltria (Rimini).
Sono state rubate penne, oggetti di valore ed e’ stata svaligiata anche la cassaforte con i gioielli e la collezione di orologi di Ivan Graziani per un valore non ancora quantificato.
I ladri non hanno portato via le chitarre, di cui i ladri probabilmente non conoscevano il valore. Anna Bischi Graziani, vedova dell’artista, afferma “Ivan ha sempre preso le difese delle persone meno fortunate, esaltandone la bellezza e la devozione alle tradizioni…Vorrei almeno recuperare le fedi di nozze”.

Informazioni su Uhuru

« E’ più criminale fondare una banca che rapinarla »
Questa voce è stata pubblicata in Anche i ricchi piangono e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.